Fattori che Determinano la Quotazione delle Obbligazioni ?>

Fattori che Determinano la Quotazione delle Obbligazioni

Le obbligazioni sono titoli di debito emessi da società private che, necessitanti di denaro per sostenere i propri programmi di investimento, richiedono un vero e proprio prestito sostanziale mediante l’emissione di tali titoli che promettono la restituzione del capitale preso in finanziamento, maggiorato di una quota interessi predeterminata o meno, alla scadenza in un’unica soluzione, o attraverso un programma di rimborso prefissato. Ma quali sono le determinanti che influenzano la quotazione delle obbligazioni sul mercato?

Gli interessi
Diversi sono ovviamente gli spunti discorsivi che possono essere effettuati in merito a tale discorso. Innanzitutto, la quotazione di un’obbligazione è sicuramente influenzata dagli interessi che vengono pagati dalla società per il prestito obbligazionario, che a loro volta possono essere pagati attraverso cedole, cioè a scadenze prefissate, o alla scadenza del rimborso del capitale mediante rivalutazione dello stesso. Relativamente al secondo caso, è possibile vedere questa guida sulle obbligazioni zero coupon su questo sito.

La qualità dell’emittente
Una seconda determinate è poi quella relativa alla qualità dell’emittente, espressa di norma con una valutazione sintetica che prende il nome di “rating“. Il rating è un giudizio che società specializzate emettono nei confronti della società titolare del prestito obbligazionario: più basso sarà il rating, maggiore sarà di norma il rischio e, pertanto, il rendimento dell’obbligazione; di contro, più alto sarà il rating, minore sarà il rendimento dell’obbligazione.

La durata dell’obbligazione
Di norma, maggiore è la durata dell’obbligazione, e maggiore è la possibilità che durante la durata possano avvenire delle oscillazioni più o meno convenienti nei tassi; di conseguenza, maggiore è la durata e maggiore sarà il rendimento richiesto dall’investitore per sottoscrivere l’obbligazione.

Di contro, minore è la durata dell’obbligazione e minore sarà anche il rendimento richiesto per la sottoscrizione della stessa obbligazione.

Comments are closed.