Differenza tra Tasso di Ingresso e Tasso a Regime – Guida ?>

Differenza tra Tasso di Ingresso e Tasso a Regime – Guida

Esistono due tipi di tassi di interesse applicati da banche e istituti creditizi:
il tasso d’ingresso e il tasso a regime.

Tasso d’ingresso mutui – Cos’è?
Il tasso d’ingresso corrisponde al tasso d’interesse applicato alle prime rate del mutuo.

Tasso a regime mutui – Cos’è?
Il tasso a regime è il tasso d’interesse applicato dopo i primi mesi di un mutuo e che resta fino alla fine.

Valutazione Tasso d’ingresso e Tasso a regime nei mutui
Nella valutazione della convenienza di un mutuo, risulta più utile il tasso a regime rispetto a quello d’ingresso. In effetti il tasso a regime di un mutuo è quello effettivo ed è certamente più alto dell’iniziale tasso d’ingresso.
La differenza tra i due tassi può essere numericamente rilevante, soprattutto per scopi promozionali dell’istituto di credito. La comparazione di entrambi i tassi è fondamentale quando il mutuo da stipulare ha un tasso d’interesse misto o variabile e una lunga durata.
Un ulteriore strumento per valutare la differenza tra i due tassi è il Taeg, un indice che tiene conto non solo del tasso d’interesse effettivo, ma anche del tasso d’ingresso e di tutte le spese di un finanziamento.

Comments are closed.