Come Funziona la Surroga Mutuo ?>

Come Funziona la Surroga Mutuo

La surroga o surrogazione è un’operazione bancaria. Con tale operazione
si può spostare il mutuo da una banca ad un’altra con condizioni più vantaggiose.

Vantaggi surroga mutuo
Nella surroga di un mutuo, si utilizza la stessa ipoteca di quello originario. In questo modo vengono praticamente azzerati i costi notarili. Questo vantaggio differenzia la surroga dalla classica “sostituzione” di un mutuo.
Dunque: nessuna commissione bancaria e nessuna imposta sostitutiva. Le spese notarili, invece, sono comunque minori e alcune banche scelgono di pagare la parcella del notaio.
Quindi, con una surroga del mutuo, puoi scegliere uno spread inferiore a quello originario e hai anche la possibilità di tenere la precedente polizza assicurativa.
Infine, oltre alla banca, con la surroga puoi cambiare il tipo e la misura del tasso e la durata del mutuo.

Procedura di surrogazione
Il primo passo da fare per una surroga del mutuo è presentare alla banca subentrante una richiesta scritta per l’acquisizione del debito residuo dalla banca di provenienza.
Una volta concordata la data di formalizzazione, la banca originaria deve comunicare alla banca subentrante l’importo del debito residuo entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta e confermare la data in cui avverrà l’operazione di surroga.
L’operazione viene così tradotta dalla nuova banca in un atto unico che comprende: il contratto di mutuo con il cliente, la quietanza di pagamento della banca originaria e il consenso alla surroga. Infine, serve una formalizzazione scritta e l’autenticazione del notaio

Comments are closed.