Relazione tra Rischio e Rendimento di un Investimento ?>

Relazione tra Rischio e Rendimento di un Investimento

Negli articoli precedenti abbiamo analizzato le tipologie del rischio del mercato finanziario e gli aspetti che caratterizzano il profilo dell’investitore e la sua tolleranza al rischio. Un altro elemento di valutazione di cui tener conto è rappresentato dalla relazione tra rischio e rendimento in un investimento. Abbiamo visto che la propensione al rischio è la disponibilità di un investitore ad accettare il rischio connesso all’investimento, cioè la possibile oscillazione del suo valore. Dato che solitamente investimenti a maggior rischio sono associati a maggior rendimento, la propensione al rischio di un investitore determina anche il massimo rendimento che potrà ottenere sul mercato, sempre che rispetta il suo profilo di rischio. Esiste quindi un legame stretto tra propensione al rischio e aspettativa di rendimento dell’investimento.

In linea generale, si può affermare che ad un elevato rendimento atteso corrisponde un rischio altrettanto alto, e viceversa, un investimento a basso rischio ha generalmente un rendimento contenuto. Il principio fondamentale da seguire è quindi quello di valutare congiuntamente le potenzialità di rendimento ed il rischio finanziario di un investimento, per cercare la combinazione tra questi più adatta alle proprie esigenze.

Esiste anche un legame stretto tra rischio e orizzonte temporale. Con il passare del tempo le oscillazioni del valore di un investimento tendono a compensarsi. La variabilità giornaliera di un investimento azionario è molto più elevata della variabilità mensile o annua. Quindi il rischio dell’investimento (e di conseguenza il suo rendimento) va parametrato alla propensione al rischio dell’investitore, ma nel lungo termine.

Rischio e rendimento sono strettamente collegati tra loro. Investimenti più rischiosi devono offrire rendimenti attesi più elevati e, viceversa, investimenti a basso rischio offriranno rendimenti più contenuti. La teoria finanziaria (che la statistica tramuta sempre in pratica) vuole che, se così non fosse, il mercato provvederebbe ad aggiustare i prezzi dei vari investimenti fino a che la relazione non viene ristabilita. Questa relazione inversa tra rendimento e rischio si descrive come “trade off”, rischio-rendimento, ed è una delle caratteristiche fondamentali di ogni investimento.

Comments are closed.