Movimenti del Prezzo di Azione nel Forex ?>

Movimenti del Prezzo di Azione nel Forex

Un altro dei modi con i quali si può fare trading Forex andando a prendere in considerazione il prezzo di azione è quello di usare i numero di pips guadagnati contro il numero dei pips perduti.

Dall’azione dei prezzi è possibile anche vedere come potrebbero muoversi gli operatori del Forex, ad esempio capire se potrebbero esserci dei movimenti impulsivi o delle analisi correttive.

Fare Forex andando a studiare il movimento dei pips, ovvero misurare il conteggio dei pips persi contro quello dei pips guadagnati, ci offre uno sguardo puro soprattutto sul lungo periodo, anche se riesce a farci fare delle belle operazioni anche su tempi più brevi, addirittura fino ad intraday.

Anche il conteggio delle candele o di una serie di candele può essere decisamente utile su diversi fronti. In primo luogo, possiamo dire per quante settimane, giorni, ore o minuti una coppia di valute è stata acquistata o venduta. Se vogliamo sapere se un trend potrà continuare così o meno nel lungo periodo, il conteggio delle candele può essere molto utile. Ma anche facendo Forex intraday riusciamo ad avere delle ottime indicazioni.

Ipotizziamo che una data coppia di valute abbia 59 candele rosse e 52 candele verdi. Questo vuol dire che, in un dato giorno, fino a quel punto, avevamo un 50% di possibilità di guadagnare denaro. Contare le candele ci permette di avere un valore iniziale, in percentuale, circa la probabilità che la nostra operazione abbia successo. Combinato con un altro metodo di Forex ci permette di avere un ottimo strumento nelle nostre mani.

Se usassimo dunque un metodo di trading che si basa sia sul conteggio dei pips che su quello delle candele, potremmo riuscire a capire in che maniera il trend potrebbe muoversi in futuro e, dunque, aprire delle posizioni in tal senso.

Comments are closed.